Repubblica italiana
via Duca D'Aosta, 65 - 50051 Castelfiorentino (FI) - Tel. +39 0571/633083-4 - Fax +39 0571/633593 - FIIS00200L@istruzione.it - FIIS00200L@pec.istruzione.it

   



E-Learning from Nature

     
  - Conferenza all'Enriques sul progetto 'E-Learning from Nature'

- Agrarian Sciences partner associato di E-Learning from Nature

- E-Learning from Nature su Agrarian Sciences

- E-Learning from Nature alla conferenza su 'Cibo e Scienza nella storia e nelle culture'

- Partnership con A.S.E.V. di Empoli

- Comune di Certaldo partner associato di E-Learning from Nature

- Comune di Castelfiorentino partner associato del progetto

- Prosegue il lavoro del target group: I.S.I.S. 'F. Enriques', IT 'Cattaneo', I.S.S. 'E. Fermi', Liceo Scientifico 'A. Volta', Liceo 'Rodolico'

- Meeting presso l'Agenzia Nazionale di Firenze sui progetti KA02

- Secondo meeting a Liegi dei partner europei

- Immagini e video delle aree naturalistiche

- A Sperimentalfesta il 'Cattaneo' parla di Erasmus+

- Realizzazione della brochure E-Learning from Nature

- Visita al Padule di Fucecchio

- Inizia la formazione del target group di scuole

- E-Learning from Nature: Kick-off meeting a Firenze 11-12 gennaio 2016

- Realizzazione del logo E-Learning from Nature

- Nasce il portale E-Learning from Nature


   
       
  P A R T N E R S H I P    
   
  I.S.I.S. "F. Enriques"
       
  INFOREF
       
  Epimorfotiki Kilkis
       
  Limerick Institute of Technology
       
  Trakai Educational Assistance Authority
       
  Instituto Politécnico de Bragança
       
  Fundatia EuroEd
       
  Pixel
       
       
       
E-Learning from Nature
  Sito-web del progetto
   
   
  T A R G E T G R O U P    
   
  I.S.I.S. "F. Enriques"
       
  I. T. "Cattaneo"
       
  I. S. S. "Enrico Fermi"-"L. Da Vinci"
       
  Liceo Statale "A. Volta"
       
  Liceo Scientifico "Rodolico"
       
       
   
   
  PARTNER ASSOCIATI    
   
  Comune di Castelfiorentino
       
  Comune di Certaldo
       
  A.S.E.V.
       
  Agrarian Sciences
       
       
       
       
       
Conferenza all'Enriques sul progetto E-Learning from Nature

  In molti hanno partecipato alla conferenza sul progetto Erasmus+ 'E-Learning from Nature', che ha avuto luogo nell'Auditorium dell'Istituto 'F. Enriques' di Castelfiorentino martedì 10 ottobre; tra i partecipanti, insegnanti, studenti, esperti, e rappresentanti di organizzazioni e comuni limitrofi che hanno discusso e condiviso gli argomenti inerenti al progetto: la natura come base e punto di riferimento per nuove strategie e metodologie innovative al fine di ottenere un coinvolgimento più attivo da parte degli studenti nello studio di materie scientifiche, attraverso l'utilizzo di nuove tecnologie.

Questi argomenti sono stati discussi con riferimento agli ottimi risultati conseguiti dopo una serie di attività e una collaborazione portate avanti per due anni dai membri della partnership e i numerosi gruppi target di scuole in sette paesi d'Europa. Alla conferenza del 10 ottobre erano presenti i rappresentanti delle organizzazioni facenti parte del partenariato, INFOREF (Belgio), Limerick Institute of Technology (Irlanda), EuroED (Romania), Epimorfotiki Kilkis (Grecia), Trakai Education Assistance Authority (Lituania), Instituto Politécnico de Bragança (Portogallo), che hanno parlato del successo ottenuto dal progetto in ognuno dei paesi membri. Alle loro relazioni si sono aggiunte quelle degli insegnanti e degli studenti del gruppo target italiano, composto, oltre che dall'Enriques, dalle scuole IT 'Cattaneo' di San Miniato, ISS 'Fermi-DaVinci' di Empoli, Liceo 'Rodolico' di Firenze e Liceo 'A. Volta' di Colle Val d'Elsa. Docenti e studenti hanno riscosso grande apprezzamento per le attività effettuate - dalla raccolta di dati all'analisi con uso delle ITC - nelle aree protette selezionalte, il Padule di Fucecchio, il Parco di San Rossore, Migliarino e Massaciuccoli, l'Oasi di Arnovecchio, il Parco della Maremma, il Parco 'SentierElsa' sul fiume Elsa.
Quanto esposto durante la conferenza ha dimostrato come gli obiettivi del progetto 'E-Learning from Nature' siano stati raggiunti in pieno, dopo aver portato avanti azioni e strategie in linea con i principi e le priorità delle politiche europee, per potenziare il rendimento e ravvivare l'interesse degli studenti nello studio delle materie scientifiche, con uso dell'inglese come lingua veicolare, identificando nel mondo naturale una base fondamentale per l'acquisizione delle competenze chiave del lifelong learning. Tutti i dati raccolti e il lavoro di studenti e insegnanti è stato supportato dalle adesioni di enti e organizzazioni quali i Comuni di Castelfiorentino e Certaldo, ASEV di Empoli e Agrarian Sciences, ed è stato utilizzato per la produzione di video-lezioni e finalizzato alla creazione di una guida per l'insegnante, già fruibili sul portale del progetto,http://enature.pixel-online.org/index.php, mentre il lavoro della partnership continua per aumentare la sostenibilità ed accessibilità del progetto, in particolar modo con la realizzazione di un e-book.

Andrea Conforti

Articoli:   E-Learning from Nature, video-lezioni innovative nel progetto di rete



IL PROGETTO

E-Learning from Nature è un progetto Erasmus Plus, di durata biennale (2015-2017), che vede la partecipazione di una partnership composta da enti di vari paesi europei (Grecia, Irlanda, Portogallo, Romania, Belgio, Lituania), di cui l'I.S.I.S. 'F. Enriques' è scuola capofila, in collaborazione con l'Agenzia Pixel di Firenze.
Il progetto ed è stato fondato dalla Commissione Europea e l'Agenzia Nazionale Italiana per il programma Erasmus+ allo scopo di promuovere un approccio degli studenti proattivi all'apprendimento di argomenti scientifici e di proporre metodologie di insegnamento innovative agli insegnanti di materie scientifiche, attraverso una cooperazione tra scuole ed enti di formazione professionale in ambito europeo, individuando nel mondo naturale una base fondamentale per l'acquisizione delle competenze chiave per il lifelong learning.
L'Agenzia Nazionale italiana per il programma Erasmus+ ha finanziato il progetto E-Learning from Nature nell'ambito del programma Erasmus+ allo scopo di migliorare i risultati degli studenti nelle discipline scientifiche, motivare gli studenti delle scuole secondarie all'apprendimento delle scienze, consolidare le conoscenze degli studenti in ambito scientifico.
Per conseguire tali obiettivi, l'Istituto Enriques, come gli altri enti facenti parte della partnership, ha creato un target group composto da altre scuole dei territori limitrofi con lo scopo di condividere attività ed obiettivi, attraverso la raccolta di strumenti di ricerca basate sulle ITC, mirati all'apprendimento delle scienze attraverso la natura. Le attività vengono svolte da gruppi di studenti, guidati e coadiuvati da insegnanti di materie scientifiche e di lingua inglese, e consistono nella raccolta di informazioni, risorse dirette (foto, video, disegni etc. disponibili in formato digitale) sulla flora, la fauna, gli elementi naturali e ogni altro intervento umano di interesse scientifico di un'area ambientale specifica. Il materiale raccolto viene utilizzato per la creazione di brevi lezioni mirate alla identificazione del legame tra gli elementi naturali e le attività curricolari scientifiche, insieme alle relative abilità di base da acquisire.



Il target group e le aree naturalistiche

Il target group italiano è composto dall'I.S.I.S 'F. Enriques', dall'IT 'Cattaneo' di San Miniato (PI), dall'I.S.S. 'E. Fermi' di Empoli, dal Liceo Scientifico 'A. Volta' di Colle val d'Elsa (SI) e dal Liceo Scientifico 'Rodolico' di Firenze. Ogni scuola ha organizzato workgroups di studenti, assistiti e coadiuvati da insegnanti di inglese e di materie scientifiche, i quali hanno visitato ed analizzato nei particolari alcune aree protette. Sulla base del materiale raccolto, sono state create delle e-lessons.
Le aree naturalistiche selezionate sono: il Padule di Fucecchio (IIS Enriques), il parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli (IT Cattaneo), l'Oasi di Arnovecchio (ISS Fermi-L. Da Vinci), il parco sul fiume Elsa (Liceo Sc. Volta) e il Parco della Maremma (Liceo Rodolico).

    ESCURSIONE AL PADULE DI FUCECCHIO



I meeting


Nel progetto sono pianificati quattro meeting tra i componenti della partnership, durante i quali viene presentato il programma e la struttura del progetto, esposte le attività da svolgere e i soggetti coinvolti nei target group di ogni paese partecipante. Oltre a ciò, sono identificate e presentate le aree protette selezionate per le azioni di ricerca, i cui risultati sono esposti attraverso fotografie, disegni, presentazioni in PowerPoint e video-lezioni. Tutte le delegazioni presenti descrivono il lavoro portato avanti e si confrontano sui criteri e le strategie da adottare, scambiando idee e opinioni sugli argomenti oggetto di discussione, per conseguire i risultati previsti dal programma del progetto, facendo leva sul bagaglio di esperienze di ognuno.
Il primo meeting, cosiddetto kick-off meeting, si è tenuto a Firenze, presso la sede dell'agenzia Pixel, i giorni 11 e 12 gennaio 2016; il secondo meeting a Liegi; il terzo in programma a Limerick, in Irlanda ed il quarto meeting, presso l'Istituto 'F. Enriques', scuola capofila, è quello che coincide con la conclusione del progetto alla fine del 2017. A rappresentare il nostro istituto sono stati il coordinatore, prof. Andrea Conforti, la Dirigente Scolastica Patrizia Paperetti e la prof.ssa Alessia Pica.

    KICK-OFF MEETING - FIRENZE 11, 12 GENNAIO 2016



    SECONDO MEETING - LIEGI 24, 25 OTTOBRE 2016



Guida per l'insegnante

La guida per insegnanti di scienze si basa sul tema di metodi innovativi per favorire la motivazione degli studenti verso lo studio di materie scientifiche e migliorare le loro abilità di base nelle scienze. La guida è organizzata in 4 capitoli:
  • L'insegnamento di materie scientifiche attraverso scenari problem-based, basati su casi di vita reale
  • Rafforzare le abilità di base degli studenti in campo scientifico attraverso un impegno attivo nel processo di apprendimento
  • L'uso effettivo di nuove tecnologie per promuovere la conoscenza scientifica
  • Cooperazione transnazionale per promuovere le conoscenze scientifiche nel sistema di istruzione scolastica














 
  CSS Valido!
Copyright © 2013 ISIS "F. Enriques" a cura di Andrea Conforti
webmaster@isisenriques.gov.it